Duecento anni fa, la vigilia di Natale del 1821, in Piazzetta San Marco, davanti il Palazzo Ducale di Venezia, veniva letta solennemente la sentenza contro i 34 Carbonari processati e giudicati dalla Commissione Speciale eretta in Venezia dal Regno Lombardo – Veneto.
Una sentenza scaturita dalle numerose retate avvenute tra Fratta, Crespino, Rovigo e Polesella, sedi di “vendite” carbonare e Calto, Occhiobello, Trecenta, Badia, Lendinara, e Fiesso, tra il 1818 ed il 1819, verdetto che condannò i maggiori esponenti del movimento al carcere duro dello Spielberg, mettendo in luce una delle prime pagine, seppure embrionali, della resistenza al dominio austriaco.
Assieme, tra gli altri, a Villa, Oroboni, don Marco Fortini, anche la figura di Costantino Munari (1772 – 1837) personaggio di spicco del giacobinismo del Basso Po durante il periodo napoleonico ed estensore della “Costituzione Latina”, che si proponeva di unificare, in un certo qual modo, il complesso ed articolato mondo delle Società Segrete, fu oggetto dapprima della condanna a morte, decretata il 18 maggio 1821, quindi commutata in venti anni di carcere duro con Sovrana Risoluzione dell’11 dicembre 1821.
Nel ricordo del duecentesimo anniversario della sentenza, nell’ambito del ciclo di incontri culturali “Tra muschio e galaverna”, organizzato dal Comune e dalla Biblioteca Comunale di Calto, aderente al SBP Rovigo – Rete Bibliotecaria Polesana, in collaborazione con l’Università Popolare per il tempo libero e l’educazione permanente di Castelmassa – Castelnovo Bariano – Calto e Ceneselli, (Università Popolare Castelmassa) associata Auser Polesine Rovigo 
MERCOLEDI’ 15 DICEMBRE 2021 ore 21
Sala Polivalente del Comune di Calto (Ro)via Roma 182
 “1821 – 2021. Duecento anni dalla sentenza di grazia a Costantino Munari: la nostra Storia”.
Programma:
Saluto istituzionale dott. Michele Fioravanti – sindaco di Calto
Introduzione prof. Sergio Bortolini  – presidente della Biblioteca Comunale di Calto
Intervento prof. Marco Chinaglia – storico
Seguirà momento conviviale con auguri natalizi.
Per partecipare all’iniziativa:
Ingresso libero, consentito nel rispetto della normativa sanitaria vigente alla data dell’incontro.
Per informazioni e prenotazioni (suggerita)
https://www.comune.calto.ro.it/
Ufficio Biblioteca – referente sig.ra Morena Furini
E-mail biblioteca@comune.calto.ro.it
Tel. 0425/86015 (telefonare negli orari di apertura al pubblico della Biblioteca Comunale, martedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 18).

15 dicembre – “1821 – 2021. Duecento anni dalla sentenza di grazia a Costantino Munari: la nostra Storia”
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.